lA NATURA CHE CI CIRCONDA

Parliamo di ...Empowerment naturale   

La conquista della consapevolezza e del controllo delle nostre scelte, decisioni e azioni, determina le differenze sostanziali per il bene del mondo:  credi sia impossibile che l'impatto di una persona sola possa fare la differenza? Invece è così!

Nel nostro piccolo possiamo effettuare piccoli cambiamenti per grandi risultati, con piccoli gesti, anche con poco, con un'alimentazione ecosostenibile come l'acquisto di verdure e frutta biologici che non fanno uso di pesticidi, l'acquisto di carni provenienti da allevamenti non intensivi, cercando di capire se ciò che usiamo arriva da prodotti senza sfruttamento di lavoro minorile o viceversa, leggendo le etichette di produzione, origine e commercio dei prodotti, cercando di usufruire di meno inquinanti possibili, agevolando la crescita di verde dove possibile, sostituendo l'uso di plastiche con altri materiali. 

Foto di Trevor Minett da Burst 

Com'è finita coi PFAS?

PFAS: obesità, diabete di tipo 2, colite ulcerosa, colesterolo, tumore ai testicoli, cancro ai reni e ipertensione, fanno parte della lunga lista di malattie per le quali i PFAS sono finiti nel mirino degli studiosi da diversi anni. Le ricerche hanno evidenziato che sono presenti migliaia di sostanze chimiche nei Perfluoroalkyl substances.

Il caso PFAS in Veneto

L’azienda Miteni, del gruppo Marzotto, viene accusata, nel 1977, di inquinamento delle falde acquifere. La scoperta dell’inquinamento ambientale è stata certificata solo nel 2011, dal Ministero dell’Ambiente: in Veneto, nelle zone limitrofe a Miteni, esiste un rischio sanitario per le popolazioni che bevono queste acque, prelevate dalla falda.

Ci fu un maxi processo con le accuse di avvelenamento di acque, disastro innominato, inquinamento ambientale e possibile bancarotta fraudolenta (dopo che la società incriminata ha dichiarato fallimento nel 2018), ma i problemi relativi alla contaminazione sono tutt'ora esistenti.

Non è finita qui, perchè, secondo Greenpeace, dal 2014 al 2017 la Miteni, dopo aver ottenuto dalla Regione Veneto l’autorizzazione a trattare rifiuti chimici pericolosi, ha ricevuto ogni anno dall’Olanda quantitativi fino a 100 tonnellate annue di rifiuti chimici pericolosi contenenti il GenX, una sostanza potenzialmente cancerogena e non biodegradabile, che ha possibili effetti negativi anche al fegato. 

Dalla falda inquinata attingono gli acquedotti di tre province venete: Vicenza, Verona e Padova. 

Come denunciato da Greenpeace, l’operato delle autorità locali venete, degli enti di controllo ambientale, ha ritardato interventi di bonifica e indagini penali.

Dopo i primi risultati dello screening sulla salute, effettuato sui giovani che superavano di 30-40 volte quelli della popolazione non esposta, si è costituito, in difesa dei giovani consumatori d'acqua locale, il Gruppo Mamme NO PFAS.

Per approfondimenti:

https://www.mammenopfas.org

https://tg24.sky.it/

Foto di Farah da Burst

Outdoor Education

Che cosa si intende con Educazione All'Aperto e quali sono i benefici: L’educazione all’aperto può essere presente in scuole, può ricevere il supporto di enti locali, associazioni sportive culturali, imprese pubbliche e private.

I luoghi in cui si può realizzare un programma di outdoor education sono: cortile e giardino della scuola, spazi urbani, giardino zoologico, fattoria, parchi, boschi, presso il fiume, il mare, in montagna e in molti altri luoghi a contatto con la natura.

Il valore dell’apprendimento all’aperto è indiscusso: stare all’aperto educa il corpo, la mente, il senso sociale, accresce la conoscenza e il rispetto dell’ambiente naturale.

Ricerche scientifiche dimostrano gli effetti positivi dei un’educazione fuori dalla classe sulla crescita dei bambini.

https://it.wikipedia.org/wiki/Outdoor_education

Foto di Matthew Henry da Burst

Che cos'è il WOOFING?

 

Il woofing è un movimento mondiale di persone volontarie che lavorano in fattorie e aziende agricole biologiche in cambio di vitto e alloggio, con formazione "in campo".

Woofing è l'acronimo di World Wide Opportunities on Organic Farms e ha origini negli anni '70 in Inghilterra, per poi diffondersi in tutto il mondo.

Gli host WWOOF condividono la proprietà, i pasti, che sono il frutto del lavoro quotidiano e l'esperienza di coltivazione, con tutte le persone che decidono di aderire a questa scelta naturale. Il woofing infatti accoglie le pratiche sostenibili in diversi paesi del mondo, oltre a stimolare diverse ambizioni di vita, volte al ritorno alla semplicità e all'unicità. 

Per saperne di più:

https://wwoof.it/

Chi sono: Manuela Girgenti

Sono una persona molto responsabile che fin da piccola nutre grande passione per tutti gli animali. "Parlo" con gli animali e capisco le loro esigenze!
Ho avuto molte esperienze, sia private che lavorative, con molteplici varietà di animali e ho allevato personalmente cani, gatti, roditori, rettili, anfibi studiandone da sempre le caratteristiche con serietà, per garantire loro il maggiore comfort possibile.
Vivo in una famiglia composta da una cagnolina carlina molto mansueta, vaccinata, marito e due ragazzi, tutti amanti animali. 
All'occorrenza sono in grado di somministrare farmaci ed eseguire manovra di primo soccorso.
Ho esperienza con cani anziani, cuccioli e animali con bisogni particolari.

Ciò che con il passare degli anni ha destato il mio interesse ed il motivo per cui ho deciso di intraprendere questo percorso di accrescimento culturale nel campo della natura e degli animali, è senz'altro l'impatto che ogni persona può dare al mondo, il desiderio di miglioramento ecologico e sociale, che può fare senz'altro la differenza.

A volte basta poco per compiere un grande cambiamento!

Tutti noi possiamo migliorare la nostra vita e quella della natura che ci circonda, con piccoli ma significativi gesti quotidiani.

Recensioni di Manuela come petsitter:

    

Manuel S.

11 Ottobre 2021 

PRENOTAZIONE VERIFICATA 

Manuela è una persona davvero accogliente e disponibile, sia con gli umani che con gli amici a quattro zampe. MI ha dato subito l'impressione di essere una persona estremamente preparata e predisposta alla cura degli animali.
Petrarca, il mio cucciolo di Lagotto Romagnolo, dolcissimo, ma non sempre espansivo con tutti gli umani, si è sentito immediatamente accolto da Manuela e Sofia, la sua meravigliosa Carlina.
Manuela, sin da subito, è riuscita a catturare l'attenzione di Petrarca e durante la giornata mi ha mandato aggiornamenti con foto e messaggi.
Ciliegina sulla torta: Petrarca si è trovato talmente bene che ho dovuto "convincerlo" per riportarlo a casa.
Che dire?
Esperienza ottima! Parola di peloso a quattro zampe!

.

Evelina G.

27 Settembre 2021

PRENOTAZIONE VERIFICATA

Un grazie speciale Manuela, per avere accudito e coccolato Tobi in questi giorni, per avermi inviato foto e tenuta costantemente aggiornata.
Evelina

 

Marianna N.

10 Agosto 2021

Grazie Manuela!
Il servizio di Manuela é stato eccellente, mi ha rassicuta con foto e video durante il periodo di assenza, ha curato con attenzione le esigenze e le abitudini di Gattaparda, oltre ad essere una splendida persona molto sensibile che mi ha fatto piacere di conoscere!

 

Davide M.

6 Agosto 2021

Manuela e la sua famiglia si sono presi cura di Nacho con la stessa attenzione e amore che gli diamo noi. Ogni giorno ci inviava svariate foto nei vari momenti di pappa, coccole o passeggiate.

La raccomandiamo a chi avesse bisogno di un/a dog sitter, noi di sicuro porteremo nuovamente Nacho da lei.

 

Ivanna N.

14 Luglio 2021

Grazie Manuela , Chiquita si e trovato come a casa. Coccolata da tutta la tua famiglia , diventando la regina del divano
Molto attenta ai dettagli e aggiornamenti, Sei fantastica.

 

Alice S.

19 Giugno 2021

Manuela e la sua famiglia sono delle persone stupende
Hanno trattato il mio bassotto di 15 anni come se fosse un figlio loro.
Dolcissima, super attenta ai dettagli, mi aggiornava sempre su come stava Arturo.
Non ho mai trovato nessuno che entrasse subito in empatia con lui.
Sono così felice.
Consigliata consigliata CONSIGLIATA!!

 

Stefano Q.

14 Giugno 2021

Che dire ? 10++++++++++++
Bravissima Manuela. Of con lei si è trovato come a casa....nonostante lui sia un tatone con mamma e papà si è saputo ambientare subito perché si è trovato che me a casa...seguito, coccolato....e viziato ?.
Grazie Manuela a te e a tutta la tua famiglia per la tua professionalità dimostrata....alla prossima....grazie ancora ❤️

 

SILVIA B.

12 Maggio 2021

Ho lasciato la mia cucciola Maffi, un labrador retriver di 7 mesi, a Manuela, per il periodo del primo calore perché, avendo anche un maschio, non potevo tenerli insieme.
La ringrazio veramente tanto per averla trattata come se fosse sua, donandole tanto affetto e amore.
La cucciola ha vissuto dentro e fuori casa con tutta la famiglia; c'è un bellissimo giardino recintato e sicuro dove ha potuto correre e saltare insieme al carlino femmina di Manuela.
Ho ricevuto quotidianamente foto e video di Maffi come rassicurazione che stesse bene lontana da casa.
Consiglio Manuela per la sua professionalità, disponibilità e amore per gli animali.
Grazie grazie grazie

Che cosa si intende con Educazione All'Aperto e quali sono i benefici: L’educazione all’aperto può essere presente in scuole, può ricevere il supporto di enti locali, associazioni sportive culturali, imprese pubbliche e private.

I luoghi in cui si può realizzare un programma di outdoor education sono: cortile e giardino della scuola, spazi urbani, giardino zoologico, fattoria, parchi, boschi, presso il fiume, il mare, in montagna e in molti altri luoghi a contatto con la natura.

Il valore dell’apprendimento all’aperto è indiscusso: stare all’aperto educa il corpo, la mente, il senso sociale, accresce la conoscenza e il rispetto dell’ambiente naturale.

Ricerche scientifiche dimostrano gli effetti positivi dei un’educazione fuori dalla classe sulla crescita dei bambini.

https://it.wikipedia.org/wiki/Outdoor_education